user_mobilelogo
ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARACADUTISTI d'ITALIA Sezione NORD FRIULI

ANPDI NORD FRIULI IRC-2016

Varese 20-21-22 maggio 2016 – La squadra ANPDI Nord Friuli con i par. Vattolo Luca e Pecile Roberto e gli alpar. Grillo Marco e Giorgione Christian alla Italian Raid Commando 2016, una delle più grandi e importanti gara per pattuglie militare italiane e una delle più importanti europee per partecipazione.
Ben 66 squadre composte da quattro elementi iscritte, 58 straniere di cui 15 in servizio attivo, 17 Scuole Militari e Accademia e 26 della Riserva, provenienti da Inghilterra, Germania, Svizzera, USA, Francia, Olanda, Belgio, Polonia, Norvegia, Lituania, Cipro.
Solo 8 le squadre italiane di cui 3 ANPDI, sezioni Nord Friuli, Monza e Brescia e 4 UNUCI, 1 sola in servizio attivo, gli alpini del 5° Rgt.
La gara per il nostro team è iniziata alle 23:00 del venerdi e si è conclusa alle 14:00 di sabato sviluppandosi su un percorso di 30 km con dislivelli di oltre 1200 mt. con zaino sui 15 kg con materiale per bivacco, corda doppia, acqua e viveri.
Le prove tecniche di elevata difficoltà hanno messo a dura prova le squadre per tutte 20 ore previste per l’esercitazione.

Elenco e tipo delle prove
– Analisi Situazione (teorica)
– Colpo di Mano (tecnica, pratica)
– Rastrellamento (tecnica, pratica)
– Controllo equipaggiamento (teorica)
– Superamento Ostacoli (fisica)
– Marcia forzata (fisica)
– Acquisizione obiettivi (tecnico, pratica)
– Richiesta di fuoco e/o FAC(tecnica, pratica)
– Imboscata (tecnica, pratica)
– Posto di osservazione (tecnica, pratica)
– Primo soccorso in combattimento (tecnica, pratica)
– Rapporto di Missione (teorica)
– Trasmissioni (tecnica, pratica)
– Demolizioni e trappolamenti.
– Tempo di percorso (fisica)
– Verifica ordini di missione (teorica)

Prove di Tiro
– Tiro con Fucile cal. 7,62×51 mm. NATO
– Tiro con Fucile cal. 5,56×45 mm. NATO
– Tiro Operativo con pistola cal. 9 mm.

Tre le squadre che si sono ritirate durante la competizione, una tedesca, una inglese e una norvegese.

La Nord Friuli ha concluso onorevolmente la gara in 15 ore classificandosi al 25 posto su 66 e al 4° posto delle italiane.
Il nostro piazzamento poteva essere migliore ma purtroppo, nella prova del colpo di mano, una delle piu’ importante come punteggio e da effettuarsi in combinata con altre due squadre, nel nostro caso una svizzera e l’altra inglese e alla quale la DE aveva assegnato la conduzione delle operazioni di gruppo, quest'ultima ha commesso errori tattici e di navigazione tali da compromettere pesantemente la valutazione dell’esercizio, penalizzando duramente la classifica finale di tutte le tre squadre.

Complimenti ai nostri fratelli della squadra mista ANPDI Brescia/Monza che si classificano quindi al primo posto delle italiane in congedo e ai nostri Alpini del 5°Rgt che si classificano al 7° posto della classifica generale.

E’ comunque grande la soddisfazione della nostra squadra per i risultati tecnici ottenuti in un contesto internazionale così qualificato. 
 

ozio_gallery_nano

 

L'Associazione

logo anpdi base

Rivista Folgore

rivista folgore

El Alamein Project

Progetto El Alamein

contatore gratuito